Mostre ed Esposizioni

Scopri un ricco calendario di esposizioni e mostre adatto a tutte le esigenze, che permetterà di esplorare il territorio del Parco Naturale Paneveggio - Pale di San Martino e, in generale, di tutta la zona della valle di Primiero, entrando in sintonia con la sua natura, le sue genti e la sua storia.
Scopri le principali mostre ed esposizioni per l'inverno 2019/20:

CHIARA LUBICH - CITTA' - MONDO

Una mostra dedicata ad una donna riconosciuta come una delel figure più influenti del Novecento in ambito spirituale, culturale, sociale e delle relazioni tra i popoli.

Apertura
: il sabato e la domenica di dicembre e gennaio dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17 e dal 26 dicembre a 6 gennaio dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19.

Tonadico - Palazzo Scopoli.

BRUNO MORASSUTTI PROJECT

Cent’anni dalla nascita/l’architettura di montagna: un percorso storico eccezionale fornito dalla raccolta di documenti fotografici realizzati d Bruno Morassutti tra il 1949 e il 1950. Saranno presenti alcuni progetti grafici e modelli di studio per San Martino di Castrozza e Primiero.

Apertura: da mercoledì a sabato dalle ore 17.30 alle ore 19.30

San Martino di Castrozza, Sala Comunale Casa della Montagna

MOSTRA SULLA GRANDE GUERRA A PRIMIERO

A cura del Gruppo Alpini San Martino di Castrozza e collezione Edo Zagonel. Info al 338-3256890.

San Martino di Castrozza c/o Stazione Forestale Demaniale.

Apertura: aperto i martedì, giovedì e venerdì dalle ore 17.00 alle ore 19.00 e le domeniche dalle ore 10.30 alle ore 12.30.

VILLA WELSPERG

Casa del Parco Naturale di Paneveggio - Pale di San Martino

Centro Visitatori del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino nella magnifica Val Canali. Un percorso di scoperta attraverso le vallate del Parco, per esplorare la ricca biodiversità che ospitano e i paesaggi. Per i bambini un “magico percorso” con piccole prove da superare, regala l'incontro con alcuni abitanti del Parco: il cervo, mamma lince, le marmotte..
Nei dintorni della Villa è sempre percorribile il facile percorso pedonale “Sentiero delle Muse Fedaie”. Ingresso: adulti € 3,00 da 8 a 14 anni € 1,00 gratuito 0-7 anni.

Apertura:
  • dal lunedì al venerdì, fino al 26/12 e tutti i giorni dal 27/12 al 6/1 (escluso l’1/1) con orario 9.30-12.30 e 14.00-17.00.

CATASTE E CANZEI

Mostra Permanente

Mostra permanente di cataste di legna con 26 installazioni artistiche disseminate lungo il centro storico di Mezzano, comune entrato nel 2010 nell’esclusivo club de “I borghi più belli d’Italia”.

Mezzano – Centro storico, sempre visitabile (disponibile cartina del percorso)

SENTARTE

Mostra Permanente

Esposizione permanente di panchine artistiche d’autore.

Imèr - Centro storico, sempre visitabile (disponibile cartina del percorso)

EL TRÒI DELE S’CIONE – IL SENTIERO DELLE LEGGENDE

Mostra permanente

Il sentiero delle leggende è un'esposizione permanente nel centro storico di Siror, che vi farà scoprire le leggende del Primiero, nel dialetto locale s-ciòne. Scultori locali e non hanno ritratto con la loro arte queste antiche storie. 

Siror, centro storico

I PRESEPI NEL PRESEPE

Esposizione di presepi tradizionali artigianali locali e di vari paesi del mondo. 

Caoria, Ex Scuola Materna.

Apertura: dal 22/12 al 6/1 ore 15.00-18.00. Festivi e prefestivi dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00.

I PRESEPI DI MARIO

In una vecchia stalla del centro storico di Mezzano hanno trovato suggestiva collocazione gli articolati presepi realizzati da Mario
Corona con materiali vari.

Mezzano, Tabià della Gemma (visita libera)

DI PRESEPE IN PRESEPE

Esposizione di presepi creati dalla fantasia degli abitanti di Tonadico, sparsi in suggestivi angoli del centro storico. Di cera, legno, carta, stoffa o argilla, eseguiti con varie tecniche, i presepi sono tutti contraddistinti da grande fantasia e creatività e questa, unita a materiali semplici, dà vita e vere e proprie opere d’arte.

Tonadico, Centro storico (visita libera), dal 22/12 al 6/1

UN PASSO DI STORIA

Mostra che documenta gli oltre 110 anni di storia del Passo Broccon, dagli eventi bellici del primo conflitto mondiale alle attività di integrazione e turismo.

Canal San Bovo
, Casa dell’Ecomuseo, aperto dal 25/12 al 6/1 tutti i giorni, esclusi i festivi, dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

CASA DELL'ECOMUSEO

Punto informativo sulle attività dell’Ecomuseo e per la visita al territorio con i suoi percorsi tematici. Da visitare la Sala dei sette temi e la Sala dell’acqua con la mostra fotografica sull’alluvione del ’66 altre alla mostra “Diari” con le tavole della Graphic Novel del progetto Il Fronte di Fronte. Ingresso gratuito


Canal San Bovo
, aperto dal 25/12 al 6/1 tutti i giorni, esclusi i festivi, dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

MUSEO DELLA GRANDE GUERRA

Esposizione permanente che raccoglie le memorie storiche del
I° conflitto mondiale sul fronte del Lagorai.

Caoria, aperto venerdì 27/12 e venerdì 3/1 dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Ingresso € 3.00, gratuito ai bambini fino agli 8 anni

webcam
booking
discover smart
social
Outdoor