Le piste da non perdere

A San Martino di Castrozza e Passo Rolle le Dolomiti sono le protagoniste assolute e avrai davvero l’impressione di sciare in un quadro. Ma i panorami mozzafiato non sono l’unico nostro fiore all’occhiello! La skiarea offre tracciati avvincenti, cambi di pendenza, ripidi muri, tratti veloci su pianori, alla portata degli sciatori medi ed entusiasmanti per gli esperti.

Nel 2020 Skiresort, il più grande portale di test di comprensori sciistici nel mondo, ha assegnato alla skiarea ben 14 premi!

Ma ti sei mai chiesto cosa c’è dietro a piste innevate, ampie e ben battute? Grazie all’insolito tour Skibackstage, potrai curiosare nel dietro le quinte di questo circo bianco e toccare con mano il nostro impegno per ridurre l’impatto dello sci sull’ambiente. Scoprirai così che i 60 chilometri di piste si snodano all’interno del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino, che tutti gli impianti utilizzano energia idroelettrica locale, che i nostri mezzi battipista sono dotati di un sistema gps per razionalizzare il più possibile i consumi e che per l’innevamento programmato impieghiamo l’acqua accumulata d’estate dai bacini artificiali, senza l’aggiunta di additivi chimici, per un utilizzo circolare e consapevole della risorsa idrica. 

Ora che sai cosa rende speciale la nostra skiarea, non ti resta che scendere in pista! Ecco sette tracciati assolutamente da non perdere! 

FANTASIA 2000

Per gli sciatori più esperti, 5 km di puro divertimento percorrendo la pista Fantasia2000 che da 2.345 mt, attraverso rettilinei adrenalinici, curve sfidanti e boschi d’incanto, riporta alla base degli impianti Tognola (1.411mt). Il tracciato riprende le piste già esistenti di Cima Tognola, Cigolera e Tognola-Tre, per un’esperienza di sci panoramico unica ed emozionante.

TOGNOLA UNO

Una delle dodici piste più belle delle Dolomiti! Si snoda per quasi tre chilometri tra i boschi dell’Alpe Tognola, proprio di fronte alle cime innevate delle Pale. La pista è ampia e tecnica, caratterizzata da diversi cambi di pendenza e direzione; il ripido tratto finale fa la gioia degli sciatori esperti.

CRISTIANIA

Tracciato molto tecnico e lungo, con neve ottima anche in giornate calde grazie all’esposizione nord; tratti molto ripidi e veloci pianori si alternano da Cima Tognola fino a Malga Valcigolera completamente ristrutturata.

CIGOLERA

Una pista che dà grandi soddisfazioni per il dinamico variare di pendenza, larghezza ed esposizione. Dall'arrivo della nuova seggiovia Cigolera fino a malga Tognola, oppure in collegamento con la Tognola Tre per una discesa mozzafiato di mille metri di dislivello fin giù in paese.

COLBRICON

Una tra le piste rosse più panoramiche e divertenti del circuito Dolomitisuperski. Ideale dalla prima discesa del mattino all’ultima del pomeriggio, servita da una comoda e veloce seggiovia ad agganciamento automatico fornita di cupola protettiva.

PARADISO

Situata al Passo Rolle, bellissima ed impegnativa pista nera che mette alla prova gli sciatori più esperti con importanti pendenze e neve sempre ben compatta. Il panorama spettacolare è il valore aggiunto di questa pista.

PISTA COLVERDE

A San Martino di Castrozza presso gli impianti Colverde-Rosetta è inoltre possibile cimentarsi anche nello sci notturno: a disposizione ben 2 chilometri di pista illuminati a giorno, con arrivo nel centro del paese.

REKORD

Questa bellissima rossa parte dalla stazione di sgancio intermedia della seggiovia Coston. È una pista molto tecnica e panoramica da fare tutta d’un fiato, un vero paradiso per gli amanti del carving!




webcam
booking
discover smart
Piste & Impianti
social